Origini della Cartomanzia

Le Origini della Cartomanzia.Scopri da dove nasce la Cartomanzia.

Cartomanzia al telefono,la nostra passione !Uno dei servizi di cartomanzia a basso costo piu’ affidabile.

Cos’è la cartomanzia? Origini e evoluzione

La cartomanzia è un metodo di divinazione basato sulla lettura e l’interpretazione delle carte da gioco che affonda le sue radici nel lontano medioevo. La divinazione, per rispondere a domande specifiche, predire il futuro o scacciare pensieri negativi, avviene avvalendosi di carte specifiche. Le carte più utilizzate dalle cartomanti sono i famosi tarocchi o le sibilline, ma non di rado vengono utilizzate anche le normali carte con i semi, da poker, o altre tipologie di mazzi più o meno comuni. Si hanno tracce di testimonianze riguardanti cartomanti e cartomanzia già nel medioevo ma si tratta di traccie che non lasciano intendere l’esistenza di veri e propri metodi di divinazione, anzi. Pare che all’epoca fosse uso comune, soprattutto per prendere decisioni importanti, quello di giocare a una sorta di “testa o croce” con le carte, ponendo una domanda e decidendo la risposta in base alla carta pescata dal mazzo. Gli antenati del medioevo non erano dunque degli esperti di cartomanzia ma piuttosto dei superstiziosi che si divertivano a interrogare le carte per “farsi dare” delle risposte, senza preoccuparsi troppo dell’interpretazione delle stesse. I giocatori d’azzardo erano infatti quelli maggiormente avvezzi a tale pratica. 

La cartomanzia vera e propria ha radici, invece, molto più recenti rispetto a tutti gli altri metodi di divinazione conosciuti ad oggi. Se ne parlò per le prime volte intorno alla fine del 1700. La prima testimonianza certa risale ad una pubblicazione del 1770 ad opera di Eteilla, un celebre esoterista francese dell’epoca. “Ou la seule manière de tirer les cartes” segnò l’inizio della cartomanzia: all’interno del volume veniva spiegato dall’autore, Eteilla per l’appunto, come fosse possibile utilizzare le carte per predire eventi del futuro. La cartomanzia ebbe un boom non indifferente e infatti lo stesso autore, appena qualche anno più tardi, pubblicò “Manière de se recréer avec un jeu de cartes nommées Tarot”, la prima vera guida ufficiale per la divinazione per mezzo dei tarocchi, libro considerato tutt’oggi una pietra miliare nel mondo delle cartomanti. 
Dopo le pubblicazioni di Eteilla, la cartomanzia prese piede tra esoteristi e amanti dell’occulto. La sua più grande esponente di tutti i tempi fu Marie Anne Adélaide Lenormand, un’eoterista francese vissuta a cavallo tra il 1700 e il 1800 alla quale è legato il nome di uno tra i mazzi di tarocchi più utilizzati di sempre, conosciutissimo tutt’oggi tra gli amanti del settore: il mazzo di tarocchi Petit Lenormand. La cartomante diede il nome anche ad altri mazzi meno celebri ma comunque utilizzati tutt’oggi, tra i quali vogliamo ricordare il Grand Jeu de Societé de M.lle Lenormand e il “La Sybille des Salons”.
La Lenormand riscosse talmente tanto successo da riuscire ad aprire un suo personalissimo studio al centro di Parigi, studio presso il quale si recarono non soltanto abbienti rampolli della società ma anche alcuni tra i personaggi più illustri del tempo. La cartomante, infatti, rivelò a postumi di essere stata una grande confidente dell’allora imperatrice Giuseppina di Beauharnais, prima moglie di Napoleone Bonaparte, e del Bonaparte stesso.  

CHIAMA 899 67 77 24

CONSULTI DI CARTOMANZIA DETTAGLIATI ed APPROFONDITI

cartomanzia dettagliata

       0901 903 903 a chf/min.

vera cartomanzia dal vivo

              0900 586.93.13.16  € 2 /min. iva inclusa

consulti di cartomanzia a basso costo

                    DALL’ITALIA E DALL’ESTERO                          (+39) 030 63 20  

a solo € 0,60/min. iva compresa

CONSULTI DI CARTOMANZIA SPECIALI PER I TUOI PROBLEMI DI AMORE,LAVORO e FORTUNA

le carte dell'amore

Gli Arcani Maggiori

La lettura dei tarocchi rapida prevede l’utilizzo dei soli Arcani Maggiori, un gruppo composto da 21 carte numerate più una carta extra, il Matto, che è rappresentato dal numero zero. Ognuna di queste carte ha un significato ben preciso. Se stai pensando di richiedere dei consulti di cartomanzia basso costo per farti leggere i tarocchi, eccoti spiegato il significato dei queste importantissime 21 carte (più 1) !
• N.0, il Matto: indica nuovi inizi, l’esigenza di seguire gli impulsi, di lasciarsi guidare dall’istinto per prendere una decisione di getto
• N.1, il Mago: indica il potere e l’abilità di prendere l’iniziativa, di guidare una situazione lungo il giusto percorso
• N.2, la Papessa: suggerisce di attendere lo sviluppo delle cose e di non agire; indica il mistero, tutto ciò che ancora non conosciamo 
ma sta per accadere e suggerisce calma e pazienza, aiuta nell’avere la virtù di saper aspettare e contare fino a dieci
• N. 3, l’Imperatrice: indica la creazione, l’abbondanza, la maternità. Può suggerire l’arrivo di un figlio o di una nuova opportunità di vita, anche economica. E’ una carta positiva che rappresenta l’arrivo di un qualcosa che porterà la tua vita a migliorare
• N. 4, l’Imperatore: rappresenta la figura di un padre, di qualcuno di forte, con un grande potere decisionale. Rappresenta le regole e la necessità di seguire dei dettami. Suggerisce di rimanere focalizzati e lasciarsi trasportare dalle regole per affrontare le necessità, senza fare di testa propria e senza avere reazioni istintive
• N. 5, il Papa: indica la fiducia, la religione. Può rappresentare l’arrivo di un consiglio da seguire oppure il ritrovamento del senso profondo della vita. E’ una carta bella, che indica introspettività o importanti aiuti da parte dell’esterno per comprendere se stessi o la situazione circostante
• N.6, gli Amanti: gli amanti sono, ovviamente, l’amore. Nella lettura dei tarocchi rappresentano i rapporti, nuovi o vecchi, e le scelte di cuore
• N.7, il carro: indica vittorie, autoaffermazioni, la capacità di padroneggiare le emozioni
• N.8, la forza: rappresenta una forza delicata, mai violenta, e indica un grande autocontrollo
• N.9, l’Eremita: sta a significare che si è fedeli a se stessi, che si sta per affrontare una fase di ritirata, di isolamento alla ricerca di risposte
• N.10, la Ruota della Fortuna: la ruota è un punto di svolta, l’arrivo di un nuovo ciclo di vita
• N.11, la Giustizia: rappresenta il karma, la correttezza. Può preannunciare la necessità di prendere una decisione
• N.12, l’Appeso: indica l’arresto, la necessità di mollare una situazione o una persona, un periodo d’attesa che bloccherà il corso degli eventi
• N.13, la Morte: è una carta non necessariamente negativa, che indica un grande finale e dunque una trasformazione, una fine che porterà a una rivoluzione interna o esterna
• N.14, la Temperanza: splendida carta con il significato di benessere, equilibrio e moderazione
• N.15, il Diavolo: rappresenta gli eccessi e le dipendenze. Può stare a significare anche materialismo o abuso di potere ma, più generalmente, indica la nostra schiavitù rispetto a persone, eventi o sostanze
• N.16, la Torre: indica un crollo, un avvenimento drammatico che porterà a un lungo periodo di negatività
• N.17, la Stella: la stella è ispirazione, talento, autenticità. Si ricongiunge con tutto ciò che può portare a un destino roseo e in pieno contatto con se stessi
• N.18, la Luna: indica le paure, il buio, l’oscurità. Può rappresentare periodi di confusione o il dover affrontare emozioni molto profonde e potenzialmente dannose
• N.19, il Sole: è la gioia di vivere e rappresenta pace, felicità, successo e vitalità
• N.20, il Giudizio: indica una redenzione interna, una rinascita personale
• N.21, il Mondo: può rappresentare un periodo di viaggi o, qual’ora non fosse questo il caso, anche il compimento di traguardi importanti I significati degli Arcani Maggiori sono davvero interessantissimi ma, per comprenderli al meglio, bisogna sapere anche come “concatenarli” tra loro. Per avere una lettura dei tarocchi di alta qualità, quindi, non fare di testa tua. Affidati a uno dei nostri servizi di cartomanzia a basso costo per ottenere informazioni chiare ed esaustive sul tuo futuro grazie all’aiuto delle nostre cartomanti esperte. Il servizio di cartomanzia online o di cartomanzia al telefono è disponibile su tutto il territorio italiano.


Gli Arcani Minori

Nella lettura dei tarocchi l’utilizzo degli Arcani Minori è spesso sottovalutato: in molti scelgono di non includerli nella stesura perché sono molti e la loro lettura risulta complicata, così come risulta complesso il ricordarli a memoria uno ad uno, perché possono avere una moltitudine infinita di significati. Le carte degli arcani minori sono in totale 56 e sono suddivise in 4 semi, un po’ come le carte da gioco: bastoni, denari, spade e coppe. All’interno di queste 56 carte abbiamo gli assi, i numeri fino al 10 e 4 figure per ogni seme: fanti, cavalieri, Re e Regine. 

Ma cosa vogliono dire esattamente? Perché spesso non vengono utilizzati?

Gli arcani minori hanno la funzione di chiarire le sottigliezze, di rendere la lettura dei tarocchi più completa e di permettere alla cartomante o al cartomante di fornire un servizio di cartomanzia completo ed esaustivo. Consentono di identificare meglio alcuni punti della lettura che altrimenti risulterebbero confusi, ma non sono indispensabili. Inizialmente, per chi si approccia al mondo della lettura delle carte, sarebbe meglio iniziare dagli Arcani Maggiori ed utilizzare esclusivamente loro. In un secondo momento, presa padronanza con le figure principali, si potrà approfondire la lettura imparando a sfruttare anche gli arcani minori e poi, successivamente ma solo una volta acquisita una padronanza estrema delle carte, sarà possibile eliminarli. Si tratta di un passaggio che però possono permettersi soltanto i veri esperti del settore. Se nel richiedere un servizio di cartomanzia online o al telefono avrai a che fare con un professionista che non utilizzerà gli arcani minori, sappi che non lo farà di certo perchè è “meno competente” di quanto vorresti, anzi, semmai il contrario! Si tratterà di una cartomante talmente esperta da potersi permettere il lusso di tralasciare le sottigliezze e interpretare i messaggi forniti dagli arcani maggiori senza aver bisogno di ulteriori “chiarimenti”. 

Ma cosa rappresentano nello specifico gli arcani minori?

Se vuoi scoprire comunque di più su queste carte così interessanti, eccoti una brevissima guida che potrà aiutarti a comprenderle meglio:
• Spade: rappresentano le persone o le situazioni “taglienti”. Tutte quelle cose che accadono all’improvviso e che risultano essere definitive, nette. Possono rappresentare personaggi critici nei tuoi confronti o comunque personecon le quali c’è necessità dit tagliare per sempre. Possono rappresentare tagli con il passato o conclusioni affrettate di relazioni e situazioni che ti riguardano. • Bastoni: indicano situazioni e persone “a metà”, non chiare. Possono rappresentare eventi non necessariamente negativi, ma comunque difficoltosi, da affrontare con pazienza. Rappresentano il movimento e possono essere interpretate sia in positivo (trasloco, nuovo lavoro) che in negativo, ma in entrambi i casi hanno la funzione di identificare un qualcosa che costerà fatica.
• Coppe: le coppe identificano le relazioni del cuore, le amicizie, gli amori e anche gli affetti familiari.
• Denari: i denari rappresentano tutto ciò che potrà portare a un riscontro economico positivo; un nuovo lavoro, la vendita di una casa, la fine di un mutuo, una vittoria al lotto e così via. 
Le figurePer quanto riguarda invece le quattro figure, prenderanno un connotato diverso in base al sempre al quale apparterranno, ma in linea di massima possiamo affermare che:
• Asso: equivale a un punto fermo, a un qualcosa di perentorio che sta per accadere e che rappresenterà una svolta. Se nel richiedere una consulenza di cartomanzia a basso costo dovessero capitarti 4 assi, vorrà dire che in quel determinato momento avrai tutto in ballo, dagli affetti al lavoro, per finire alla città in cui vivi e alle situazioni del passato da abbandonare per sempre.
• Fante: il fante è un uomo giovane, al massimo 20/22 anni, e può rappresentare una notizia in arrivo.
• Cavaliere: il cavaliere è un uomo più maturo, tra i 35 e i 45 anni. Chi? Dipende dal simbolo. Un cavaliere di denari, ad esempio, potrebbe essere un imprenditore con il quale ti troverai ad avere a che fare.
• Re e regine: rappresentano persone mature, dai 45 anni in su. Possono essere persone con polso fermo che vi daranno delle indicazioni ben precise nel caso dei Re (un datore di lavoro, un padre) o persone di cui fidarti che ti aiuteranno e sapranno darti preziosi consigli nel caso delle Regine (una madre, una figura materna, protettiva)
La lettura dei tarocchi non è semplice e gli Arcani Minori sono una vera e propria sfida da decifrare. Per avere notizie concrete sul tuo futuro, affidati a una cartomante esperta e richiedi uno dei nostri servizi di cartomanzia online o di cartomanzia al telefono, costi accessibili e risultati professionali,la migliore cartomanzia basso costo !


Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!

CARTA DI CREDITO LOW COST

06 95540548

CHIAMA 899 67 77 24

CONSULTI DI CARTOMANZIA DETTAGLIATI ed APPROFONDITI

cartomanzia dettagliata

       0901 903 903 a chf/min.

vera cartomanzia dal vivo

              0900 586.93.13.16  € 2 /min. iva inclusa

consulti di cartomanzia a basso costo

                    DALL’ITALIA E DALL’ESTERO                          (+39) 030 63 20  

a solo € 0,60/min. iva compresa

CHIAMA 899 67 77 24

V.M. 18 anni,costi: da fisso€ 0,30/sc. € 0,54/min.,da TIM € 0,16/sc. € 0,51/min.,da Vodafone € 0,16/sc. € 0,50/min.,da Wind € 0,16/sc. € 0,48/min.,da H3G € 0,16/sc. € 0,52/min. iva inclusa